CAVAREI

CAVAREI
Vota la storia
[di Dario Lo Scalzo]
Una realtà virtuosa in continuo divenire che trainata dalla voglia di contaminarsi con la comunità rivoluziona il modo di fare cooperazione

Sinossi

CavaRei è un progetto di architettura sociale partecipata ed ecosostenibile nato a Forlì nel 2015 per iniziativa delle cooperative sociali Tangram e Il Cammino che oggi si stanno fondendo per diventare Cooperativa CavaRei Impresa Sociale. Una progettualità capace di creare un polo di servizi a sostegno della disabilità e, allo stesso tempo, di rispondere ai bisogni della comunità.
“Ogni abilità diventa opportunità”. È questa l’idea cardine di CavaRei che ha permesso di costruire un nuovo paradigma nel quale la disabilità diventa risorsa sociale e nel quale una struttura multi-funzionale diventa impresa sociale.
A Forlì, all’interno del quartiere di Cava, è stato realizzato un edificio eco-compatibile in legno di 1.600 mq con spazi di ospitalità e attività socio-occupazionali e produttive. Sì, perché a CavaRei tutti lavorano. C’è chi lavora al CavaRei Lab, c’è chi lavora al centro stampa Lapis e c’è chi crea bomboniere, articoli da regalo e oggettistica per il negozio di creatività solidale Tocco d’Artista. Il complesso si è dotato anche di una sala per eventi e di aree per la riabilitazione e la stimolazione plurisensoriale. Nel suo continuo divenire CavaRei ha anche come obiettivo quello di aprire un centro residenziale per i disabili.
Rispettoso del territorio e dell’ambiente, CavaRei ha riurbanizzato un parco pubblico abbandonato di 5.400 mq dotandolo di lampioni “intelligenti” e creando una pista ciclo-didattica per l’educazione stradale.
La voglia di mettere insieme le persone e di contaminare la comunità consente di creare relazioni sinergiche con le istituzioni, con la cittadinanza, con le scuole, con i comitati di quartiere e con altre cooperative che oggi offrono servizi all’interno di CavaRei e che beneficiano degli spazi disponibili.
Un modo diverso di fare cooperazione che valorizza gli spazi attraverso le abilità delle persone e che è riuscito a generare un meccanismo virtuoso e circolare per l’economia forlivese facendo di CavaRei una cittadella del buon vivere.

6 luglio 2018 / by / in
Comments

I commenti sono chiusi.