Centro Lombricoltura Toscano 56017 San Giuliano Terme PI, Italia

LOMBRICOLTURA
PRODUZIONE E VENDITA DI VERMICOMPOST

L’intento centrale del progetto connesso all’azienda CLT è quello di produrre e commercializzare Humus di Lombrico (anche detto vermicompost) attraverso la tecnica della lombricoltura e la creazione di impianti di vermicompostaggio per aziende agricole e privati. Il principio base su cui si fonda l’attività, in un’ottica di sviluppo sostenibile locale, è quello di poter creare un virtuoso ciclo di rifiuti su piccola scala immettendo sul mercato locale un prodotto di qualità completamente naturale da destinarsi all’agricoltura e al giardinaggio. Tale prodotto rappresenta quindi il risultato di un lavoro volto a trasformare una potenziale pressione ambientale negativa, rappresentata dai rifiuti, in un prodotto “ecologicamente” vantaggioso. Humus CLT è un fertilizzante organico ottenuto dalla degradazione della materia organica da parte dei lombrichi con ottime proprietà chimico-fisiche e biologiche, ideale per l’arricchimento del terreno e la conseguente rigogliosa crescita delle piante. Le sue caratteristiche ne permettono una molteplicità di utilizzi in agricoltura, sia hobbistica che professionale, e nel giardinaggio. La vendita dell’HUMUS CLT rappresenta quindi il Core Business dell’azienda, ma in un’ottica di sviluppo di economia circolare tuttavia sono da considerarsi collegate una serie di attività collaterali, quali:

  • consulenza e vendita di impianti di vermicompostaggio per attività professionale e hobbistica;
  • creazione di tavoli tecnici con amministrazioni comunali per gestione della frazione organica del RSU (FORSU);
  • vendita dei lombrichi per pesca sportiva e come integratore proteico in mangimi;
  • progetti di ricerca agro-ambientale;
  • percorsi di educazione ambientale con le scuole.

L’azienda CLT vince l’Oscar Green 2014 per Coldiretti Toscana, dedicata a aziende innovative nel settore agricolo, e a primavera 2015 si aggiudica la vittoria nel bando “Nuovi Talent Imprenditoriali”, organizzato dal Ministero delle Politiche Agricole MIPAAF. Grazie a questo ha la possibilità di partecipare a EXPO 2015 di Milano presentando il proprio progetto in occasione del “Vivaio delle Idee” organizzato da MIPAAF e Italia Camp.

Paese : Italia
Regione : Toscana
Città : San Giuliano Terme
Target : B2C, B2B
Numero dipendenti : 3
Anno avvio attività : 2013
Anno riconversione : 2013
Servizio/prodotto offerto : Prodotti finiti

Nell’ottica di un “Riciclo a Km0”, l’impianto di lombricoltura dell’azienda CLT è alimentato con rifiuti organici (letame) provenienti da aziende agricole del territorio. L’attività di degradazione di residui organici operata dai lombrichi permette così il riciclo dei materiali in ingresso e la produzione di Humus di lombrico. L’attività aziendale è incentrata inoltre costantemente nella promozione e divulgazione della lombricoltura come buona pratica ambientale. La tecnica viene quindi promossa a livello sia di riciclo casalingo per autoproduzione di un fertilizzante partendo dal proprio scarto organico casalingo oppure per chiudere il ciclo all’interno della propria azienda agricola .

CLT fin da subito entra a far parte col proprio prodotto della rete dei GAS (gruppi di acquisto solidale) pruomovendo incontri di divulgazione a livello locale. A livello regionale ha organizzato incontri di divulgazione della lombricoltura come buona pratica ambientale creando nel mondo privato impianti per il riciclo di rifiuto organico sia livello familiare, multifamiliare e in complessi scolastici.