Country House Domus Otium Contrada Tempa degli Arnici, 84030 Atena Lucana SA, Italia

PRODUZIONI AGRICOLE NATURALI
STRUTTURA RICETTIVA

L’azienda agricola Asineria EquinOtium nasce ad Atena Lucana nel 2006, sita a 800 metri sui Monti della Maddalena nel mezzo di un’area SIC, al confine di due parchi nazionali. Ed è composta da 15 ettari volti a cereali, 5 ettari a fienaggione, 200 ulivi, un orto e una vigna di 4.000 metri di estensione. I prodotti vendono trasformati in loco e commercializzati tramite vendita diretta.

L’Asineria EquinOtium è mossa da sempre da valori volti alla sostenibilità ambientale, per questo propone un’agricoltura naturale attenta alla fertilità del suolo, su cui si opera con rotazioni biennali sui terreni a cereali – dopo ogni semina il terreno viene tenuto a riposo per tutto l’anno successivo con gruppi di quattro-cinque animali a pascolo – e dove non vengono utilizzati concimi di sintesi e diserbanti. L’azienda ospita 15 asini, 3 cavalli, 6 vitelli e diversi maiali. 

Nel 2016, accanto all’azienda agricola, viene inaugurata la “Country House Domus Otium”, una struttura ricettiva costituita da: sei camere, un ristorante con 100 posti a sedere e un piccolo centro benessere a servizio degli ospiti. Il ristorante e la pizzeria agricola, aperti solo venerdì, sabato e domenica, propongo piatti preparati utilizzando prevalentemente materie prime provenienti dalla propria attività agricola. 

Paese : Italia
Regione : Campania
Città : Atena Lucana
Tipo di realtà : Profit
Attività : Modello produttivo circolare
Target : B2C, B2B
Numero dipendenti : 0-14
Anno avvio attività : 2010
Anno riconversione : 2010

I reflui prodotti della struttura ricettiva vengono smaltiti mediante un impianto di fitodepurazione per autotraspirazione, grazie all’uso di piante con radici rizomatiche in grado di assorbine grandi quantitativi di acqua.

Con gli asinelli vengono realizzati percorsi di onoterapia mirati e trekking someggiati.

 

La filosofia dell’azienda è concepita secondo i criteri della sostenibilità, dalla scelta dei materiali utilizzati nella costruzione della struttura ricettiva, al Km zero: il 90% delle materie prime utilizzate nel ristorante provengono dalla coltivazione delle proprie terre. Anche il tipo di agricoltura scelta dimostra il rispetto per la terra: i cereali vengono coltivati con rotazioni biennali, mentre i terreni a riposo vengono utilizzati per il pascolo “ragionato” con gruppi di 4\5 animali.