Lavandula Via de Filippo E., 7, 84020 Castelcivita SA, Italia

COSMESI NATURALE
USO DI SOTTOPRODOTTI DELLA FILIERA AGROALIMENTARE

Lavandula è un laboratorio di ricerca e sviluppo in cosmesi naturale, che con i suoi prodotti cerca di raccontare l’anima di una terra, il Cilento.  I prodotti realizzati sono il frutto dello studio di principi attivi e/o fitocomplessi da applicare a formule cosmetiche naturali ed ecobio.

L’attività dell’azienda ruota intorno a tre diversi settori: le piante officinali spontanee, antiche ricette cosmetiche del territorio e l’utilizzo di scarti agroalimentari come fonte di molecole per l’applicazione cosmetica.

Paese : Italia
Regione : Campania
Città : Castelcivita
Tipo di realtà : Profit
Attività : Progetto di ricerca
Target : B2C, B2B
Numero dipendenti : 0-14
Anno avvio attività : 2016
Anno riconversione : 2018

Lo scarto delle industrie agroalimentari spesso comporta oneri economici e ambientali per il loro smaltimento, ma in realtà rappresentano una fonte di molecole applicabili in diversi settori: Lavandula le utilizza come principi attivi da veicolare attraverso formule cosmetiche. 

Nel laboratorio di Lavandula, questi sottoprodotti della filiera agroalimentare vengono utilizzati per creare linee cosmetiche con particolari claims costruiti attorno al principio attivo, trasformando ciò che viene ritenuto uno scarto in risorsa e possibilità di lavoro per altre realtà interne o esterne all’azienda.

Lavandula è una realtà artigianale che utilizza solo solventi e processi sostenibili, ha ridotto al minimo la quota di rifiuti non differenziabili, eliminato quasi del tutto l’utilizzo della plastica, ha scelto l’utilizzo di energia elettrica prodotta al 100% da fonti rinnovabili.

Le materie prime utilizzate sono ecobio e il più possibile a Km0.

Per il packaging primario vengono usati materiali come vetro e alluminio, per quello secondario carta/cartoncino riciclato al 100%, esente da metalli pesanti, sbiancati senza l’utilizzo di cloro e prodotti con processi ecosostenibili.