Ammàno SP 59, Squillace CZ, Italia

AZIENDA AGRICOLA AUTOSUFFICIENTE
RIDUZIONE DEI CONSUMI E RIUSO DEGLI SCARTI

Il nome dell’azienda agricola “Ammàno” nasce dalla fusione, tipica del linguaggio parlato, delle parole “a” e “mano”. La manualità è infatti metodo e obiettivo di tutto il progetto, e caratterizza ogni passaggio produttivo e di trasformazione, anche quelli che coinvolgono la meccanica e la tecnologia.

L’obiettivo è costruire una realtà rurale di stampo agricolo, turistico e didattico, dove tutte le attività siano in sinergia per la costituzione di un sistema autosufficiente (o quasi). Ogni aspetto della vita quotidiana e professionale sarà volto alla valorizzazione del territorio calabrese, delle sue tradizioni e del suo potenziale, in un’ottica di un basso impatto ambientale. Sarà una realtà pronta ad accogliere, nutrire, diffondere progetti culturali e sociali, dove l’agricoltura è il filo conduttore che detta tempi e modi.

Paese : Italia
Regione : Calabria
Città : Squillace
Tipo di realtà : Profit
Attività : Modello produttivo circolare
Target : B2C
Numero dipendenti : 15-49
Anno avvio attività : 2017
Anno riconversione : 2017

Gli ortaggi sono venduti sul posto o messi in comune con aziende limitrofe per la trasformazione (ottimizzando l’utilizzo di laboratori). Tutti gli scarti vengono compostati o donati ad animali allevati dai vicini (galline, maiali…). Le etichette per i trasformati vengono stampate a mano su carta riciclata auto-prodotta, si sta facendo un lavoro di ricerca per l’uso di inchiostri naturali auto-prodotti. Il carburante viene utilizzato solo una volta l’anno dal trattorista per la pulizia del terreno per evitare incendi. L’impianto di irrigazione è a goccia e viene praticata la pacciamatura.

Ogni scarto in ambito agricolo è una risorsa per l’attività stessa. Ammàno non è collegato ad alcuna azienda energetica, grazie alla collaborazione con altre aziende agricole con cui vengono condivisi laboratori di trasformazione e magazzini. L’acqua utilizzata per l’irrigazione è distribuita da un impianto a goccia sfruttando la gravità e se ne riduce l’evaporazione attraverso la pacciamatura organica.