CSC Via della Meccanica, 1, 41018 Graziosa MO, Italia

PULIZIA DELLA CASA
REALIZZAZIONE DI PRODOTTI CON MATERIALI POST-CONSUMO

CSC nasce nel 1963 come innovativa esperienza imprenditoriale cooperativa nel mercato degli strumenti per la pulizia della casa. Nel corso degli anni l’azienda ha maturato e consolidato un significativo patrimonio di conoscenze, esperienze e professionalità che concorrono ad ideare e realizzare prodotti che rispondono a quei valori di economia circolare che sempre più CSC cerca di soddisfare.

L’ultimo progetto col nome “Remake” è ad oggi la massima espressione di economia circolare per questa tipologia di prodotti. Scope, spazzoloni, spazzole bucato, mollette bucato, spazzole piatti e set auto vengono realizzati con materiali certificati esclusivamente provenienti dal post consumo. Le parti in plastica sono prodotte con polietilene separato dai brick in cartone (come il Tetra Pak), i filati provengono dal riciclo delle bottiglie in PET mentre carta e cartone sono esclusivamente in pasta riciclata.

CSC coerente ai propri valori aziendali, ha scelto per il completo approvvigionamento di energia elettrica l’utilizzo di fonti rinnovabili, installando pannelli fotovoltaici ad elevata integrazione architettonica sui tetti dei propri siti produttivi, riducendo drasticamente le emissioni di CO2.

Da più di trent’anni inoltre l’azienda si avvale della collaborazione di una ventina di ragazzi gestiti da cooperative sociali.

Paese : Italia
Regione : Emilia Romagna
Città : Modena
Attività : Modello produttivo circolare
Target : B2C, B2B
Anno avvio attività : 1963
Anno riconversione : 2009

CSC realizza prodotti multi-componenti utilizzando plastica PE ottenuta dalla separazione dei brik (come il Tetrapak) e filati in PET ottenuti dal riciclaggio delle bottiglie per acqua e bevande in genere.

I prodotti sono scomponibili per favorirne il futuro riciclo. Tutti gli imballi sono in cartone riciclato e ovviamente riciclabile. Tutti i residui plastici provenienti dalle lavorazioni sono raccolti e riutilizzati.
Film plastici e scarti di filato vengono consegnati a terzi per la preparazione di materie prime/seconde. Tutti i dipendenti sono coinvolti per una corretta gestione e separazione dei rifiuti.

L’azienda possiede un impianto fotovoltaico di 380 Kw per una completa autosufficienza energetica ed è certificata ISO 9001, SA8000 , FSC.

L’80% dei fornitori di CSC dista meno di 30 km e tutti i dipendenti sono residenti in città, mentre 20 collaboratori provenienti da cooperative sociali e diversi percorsi interni di stage e formazione sono il fiore all’occhiello della società da più di vent’anni.

Il partner finanziario è Banca Etica.

La società, nel 2016, si è aggiudicata il premio Coop Italia “Coop oltre Kyoto”. Preceduto dal 1° Premio Responsabilità Sociale d’impresa 2009 (provincia di Modena), “Gestione dell’ambiente”, e dal 1° Premio Responsabilità Sociale d’impresa 2008 (provincia di Modena) “Qualità del lavoro e relazione con i dipendenti”.