Day Lungotevere Testaccio, 1, 00153 Roma, Italia

GIOCATTOLI PER BAMBINI
USO DI LEGNO DI SCARTO

Day è un laboratorio artigianale che si occupa della produzione di giocattoli per bambini utilizzando esclusivamente legno recuperato.

Said è il fondatore del laboratorio che apre i battenti nel marzo del 2019 all’interno del Villaggio Globale nel complesso in disuso dell’Ex Mattatoio di Testaccio.

I giocattoli vengono prodotti esclusivamente da Said che, saltuariamente, si avvale dell’ aiuto di amici che si divertono ad assisterlo durante le sue creazioni.

La storia del laboratorio è apparsa su numerose testate giornalistiche.

Paese : Italia
Regione : Lazio
Città : Roma
Tipo di realtà : Profit
Attività : Modello produttivo circolare
Target : B2C
Numero dipendenti : 0-14
Anno avvio attività : 2019
Anno riconversione : 2019

Per la costruzione dei giocattoli e di complementi d’arredo, Said utilizza esclusivamente legno di recupero, proveniente da scarti di altri laboratori di falegnameria o abbandonato tra le strade di Roma. Ogni pezzo di legno recuperato viene accuratamente ripulito da colle e vernici, i chiodi vengono rimossi e, se ancora in buono stato, messi da parte per un possibile riutilizzo.

Alcune componenti dei giocattoli sono piuttosto piccole, questo permette a Said di riutilizzare anche i ritagli di legno più piccoli e apparentemente inutili.

Il laboratorio offre anche un servizio per la riparazioni di mobili.

 

Said è un migrante curdo, l’apertura del laboratorio rappresenta una possibilità di inserimento socio-lavorativo per lui e per i compagni curdi che apprendono come svolgere lavori di falegnameria ordinaria frequentando il laboratorio.

L’attenzione nell’evitare qualunque tipo di spreco è fondamentale, dalla corrente elettrica a ogni genere di risorsa. Questo nasce anche dal particolare percorso di vita di Said fatto spesso di rinunce e soprattutto di mancanze.