Guglielmino Via Plebiscito, 214, 95045 Misterbianco CT, Italia

BIOEDILIZIA
MATERIALI PER L’EDILIZIA REALIZZATI CON SOTTOPRODOTTI E SCARTI

La Guglielmino continua a operare sulla base di una tradizione produttiva iniziata, in Sicilia, nel 1870 come fornace di laterizi. La mission aziendale, oggi, è offrire soluzioni ecocompatibili per l’edilizia quali: intonaci di cocciopesto, battuto di cocciopesto, intonaci in terra cruda, tadelakt, calce canapulo e pittura a calce.
Il Cocciopesto delle malte in calce, proviene dagli scarti della lavorazione del cotto fatto a mano ed industriale, tutti gli inerti utilizzati provengono da cave siciliane e il ciclo di vita dei prodotti è chiuso.
Il Canapulo impiegato per gli intonaci in calce e canapa è ottenuto come sottoprodotto della coltivazione di canapa industriale da parte di società agricole siciliane.

Paese : Italia
Regione : Sicilia
Città : Misterbianco
Attività : Modello produttivo circolare
Target : B2C, B2B
Anno avvio attività : 2014
Anno riconversione : 2014

La Guglielmino produce malte tradizionali naturali per interno ed esterno, utilizzando materie prime che derivano da sottoprodotti/scarti della propria produzione e di quella di altre aziende locali, promuovendo una filiera corta. La scelta di produrre questi materiali è volta all’abbattimento dell’inquinamento indoor e al miglioramento del benessere abitativo.

La Società Cooperativa Guglielmino promuove e supporta la filiera della canapa in Sicilia, nei prossimi mesi, insieme ad alcune aziende agricole, e col patrocinio dalla facoltà di agraria di Catania coltiveranno un campo sperimentale di diversi ettari per caratterizzare la pianta nei diversi utilizzi in ambito industriale. Supportano inoltre la comunità di Farm Cultural Park di Favara con il sostegno alla Sou – scuola di architettura per bambini.