Il Laboratorio Piazza della Cernaia, 6, 16123 Genova GE, Italia

SOSTENIBILITÀ SOCIALE
RIUSO E RICICLO DI MATERIALI

La Cooperativa Sociale Il Laboratorio nasce nel 2015 per offrire servizi socio educativi per minori e giovani nel Centro Storico di Genova. Nel 2015 viene aperto il ramo produzione e lavoro, anche al fine di creare occupazione per fasce deboli della popolazione con particolare riguardo ai ragazzi in uscita dai percorsi socio/educativi; si sviluppano attività di manutenzioni, pulizie e riparazione/costruzione di arredi utilizzando principalmente materie prime provenienti da riciclo (bancali ed altri legnami in primis). Contemporaneamente viene aperto in Via della Maddalena 121r, in collaborazione con l’Ass.ne Scuola di Robotica, il MAdLAb, laboratorio di divulgazione scientifica legata alla stampa 3D, dove, si utilizzano plastiche di recupero (principalmente bottiglie) trasformandole in materia prima (filamento) per la produzione oggetti di arredo, pezzi di ricambio, e molteplici produzioni personalizzate, attraverso la stampa additiva.

Paese : Italia
Categoria : Arredamento
Regione : Liguria
Città : Genova
Tipo di realtà : Profit
Attività : Modello produttivo circolare
Target : B2C
Anno avvio attività : 1985
Anno riconversione : 2015

Per quanto riguarda la produzione di componentistica e oggettistica attraverso la stampa 3D, gran parte della materia prima utilizzata proviene dal riciclo di plastiche; la quasi totalità delle produzioni avviene su ordinazione diretta e il committente è quasi esclusivamente locale. Per le realizzazioni di arredi o loro riparazioni, quando possibile, compatibilmente con le richieste del cliente, si privilegia l’utilizzo di materiali di recupero, progettando gli elementi in maniera tale tale che siano facilmente riparabili sostituendo solo alcune parti e/o accessori. Anche per la finitura degli stessi si tende ad utilizzare vernici altissime e/o a basso impatto ambientale

La Cooperativa, oltre allo svolgimento di attività socio-educative e commerciali, da diversi anni si occupa, insieme ad una ampia rete territoriale costituita da enti pubblici e privati oltreché da singoli cittadini, di valorizzare il territorio su cui opera. Questo avviene anche attraverso l’organizzazione e gestione di eventi (Notte Bianca dei Bambini e Fiera della Maddalena in primis) e la collaborazione con le tante realtà commerciali, culturali e associative del sestiere.