Saib Via Caorsana, 5, 29010 Polignano PC, Italia

RECUPERO RIFIUTI DI LEGNO

PRODUZIONE PANNELLI TRUCIOLARI PER L’INDUSTRIA DEL MOBILE

Saib S.p.A. nasce nel 1962 e produce pannelli truciolari semilavorati dell’industria del mobile. Saib da venti anni utilizza solo rifiuti di legno provenienti dalle varie aziende municipalizzate in Italia e in Paesi limitrofi. Ogni anno Saib recupera e destina a nuova vita oltre 500 mila tonnellate di legno. Inoltre, Saib utilizza i propri scarti di legno per alimentare il processo di essiccazione, contribuendo a limitare le emissioni di gas. Ogni anno Saib dalla pulizia del legno recupera circa cinque mila tonnellate di ferro e circa mille tonnellate di alluminio.

Paese : Italia
Categoria : Arredamento
Regione : Emilia Romagna
Città : Caorso
Tipo di realtà : Profit
Attività : Modello produttivo circolare
Target : B2B
Anno avvio attività : 1962
Anno riconversione : 1998

Saib recupera circa 500 mila tonnellate di legno per trasformarlo in pannelli truciolari grezzi e nobilitati per l’industria del mobile. Dalla pulizia del legno recupera metalli ferrosi e non ferrosi. Per la combustione finalizzata all’essiccazione del legno viene utilizzato lo scarto della produzione invece del gas. Tutti i prodotti dell’azienda sono certificati FSC.

Il personale occupato nell’azienda è per l’80% proveniente dalle zone limitrofe. Ogni anno l’azienda devolve irca 140 mila euro a iniziative benefiche locali e internazionali tra i quali I bambini delle fate e Medici senza frontiere. Quest’anno l’azienda ha anche contribuito al rifacimento di un asilo della vicina Caorso.