Tyrebirth Via Sacco e Vanzetti, 17, 50145 Firenze FI, Italia

PRODUZIONE IMPIANTI DI PIROLISI A MICROONDE DI PNEUMATICI FUORI USO
PRODUZIONE MATERIA PRIMA SECONDA

Tyrebirth S.r.l. si occupa della produzione di impianti di pirolisi a microonde di pneumatici fuori uso. Il particolare processo è frutto di una ricerca decennale in collaborazione con il dipartimento di chimica dell’Università di Firenze, ed ha già ottenuto diversi brevetti di ricerca internazionali. L’impianto produce materie prime seconde di altissima qualità, frazioni solide quali il carbon-black, acciaio, liquide sotto forma di olio combustibile a basso tenore di zolfo e gassosi in miscele di metani e propani e una porzione di idrogeno. Il carbon black riciclato viene utilizzato come rinforzante per nuovi pneumatici o come pigmento per materie plastiche, l’olio invece come combustibile marino, generatori di E.E. e/o per caldaie. L’acciaio trova riutilizzo in svariate applicazioni, mentre i gas di pirolisi prodotti sono utilizzati in cogenerazione per produrre circa il 70% del fabbisogno energetico.

Paese : Italia
Categoria : Materia Prima Seconda
Regione : Toscana
Città : Firenze
Attività : Prodotto circolare
Target : B2B
Anno avvio attività : 2017
Anno riconversione : 2018

Il nostro processo permette di produrre materie prime seconde a basso impatto ambientale. Per esempio, la produzione di una tonnellata di carbon black vergine, essendo sostanzialmente risultato di una combustione incompleta di petrolio e/o derivati, produce circa 2,80t di Co2 direttamente. Inoltre inquina circa 5t di acqua e la filiera di depurazione di queste acque produce ulteriori 1,6t di Co2. Quindi 4,4t di Co2 per 1t di carbon black vergine. Il processo Tyrebirth ha un impatto di 0,16t di Co2 per 1t di Rcb.

L’80% del personale in assunzione è locale, le materie prime (PFU) provengono da raccolta locale. Altre iniziative verranno prese in considerazione alla partenza degli impanti nel 2018.