Zerocento Viale Gran Bretagna, 3, 35020 Zip PD, Italia

MPS DA RIFIUTI SIDERURGICI

UN PRODOTTO RICICLATO PER STRADE E FERROVIE

Zerocento S.r.l. è un’azienda nata nel 2006 che si occupa del recupero di un rifiuto proveniente dall’industria siderurgica. Attraverso il controllo del processo di raffreddamento ed una lavorazione chimico-meccanica si ottiene una Materia Prima Seconda (MPS). Questo nuovo prodotto è un aggregato durissimo, impiegato in sostituzione di porfido e basalto nelle infrastrutture stradali e ferroviarie.

Paese : Italia
Categoria : Materia Prima Seconda
Regione : Veneto
Città : Ponte San Nicolò
Attività : Prodotto circolare
Target : B2B
Anno avvio attività : 2006
Anno riconversione : 2006

Zerocento ricava una MPS da un rifiuto derivante da un ciclo siderurgico. Il materiale viene selezionato alla fonte, distinguendolo da altri rifiuti. In seguito il rifiuto viene deferrizzato, e la parte ferrosa recuperata viene reinserita nel ciclo produttivo dell’acciaio come materia prima. Il rifiuto viene poi lavorato in modo tale da minimizzare i trasferimenti del materiale. La lavorazione avviene attraverso un impianto di frantumazione e vagliatura, riducendo al minimo i costi non produttivi (pause e trasferimenti, ecc.). Il materiale viene depositato in vasche a ridosso dell’impianto ed infine il carico del prodotto ai vettori viene eseguito massimizzando i carichi massimi dei singoli autotreni.

Zerocento finanzia progetti e studi atti a promuovere la sostenibilità ambientale dei propri prodotti